Sondaggi
 
...
 
Newsletter
 
 
 
sottoscrivi      rimuovi
Friends
 
federnuoto
deepblue

agendaDiana
Invia articolo Stampa articolo
NUOTO - 23/11/2005
Libertas Nuoto Novara
La festa sociale

Nella raffinata cornice dell’Hotel La Bussola la Libertas Nuoto Novara ha festeggiato sabato 19 novembre la conclusione della stagione agonistica 2004-05 premiando gli atleti che si sono maggiormente distinti per i risultati tecnici ottenuti.
All’annuale Premiazione Sociale erano presenti oltre un centinaio di persone tra atleti, genitori e dirigenti e numerose Autorità cittadine: il Vice presidente della Provincia prof.ssa Paola Turchelli, il Vice Sindaco Assessore Ferullo, gli Assessori Caressa e Ferrandi ed il Vice Presidente Provinciale del Coni Comm. Mario Armano.
Il Presidente Renzo Bellomi ha iniziato la relazione annuale in modo inusuale partendo dai risultati di fine stagione che sono culminati con la conquista della splendida medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Juniores da parte di Davide Denina nei 200 misti che ha gareggiato a Roma insieme ad altri tre compagni di squadra che avevano ottenuto i tempi limiti per gli Italiani Simon Romeo, Lorenzo Giacometti e Simone Franzini mentre il quarto atleta qualificato, Giulio Molinari, aveva forzatamente rinunciato alla trasferta romana per prendere parte con la Nazionale Italiana ai Campionati Europei di Triathlon dove si è classificato al 3° posto.
Una stagione ricca di risultati di prestigio, già a partire da inizio stagione con la partecipazione ai Campionati Nazionali Giovanili Invernali di Imperia dove si era messa in luce la miglior atleta della sezione femminile della Libertas Novara Elisa Cherubin.
Lo squadrone Libertas ha fatto poi man bassa di medaglie ai Campionati Regionali con la conquista di 51 medaglie di cui 11 d’oro con altrettanti titoli regionali, 24 medaglie d’argento e 16 di bronzo.
La società ha anche partecipato alla fase regionale della Coppa Brema giungendo 3^ nella classifica maschile e 7^ in quella femminile: unica squadra cittadina ad avere i requisiti per la partecipazione.
Anche il settore della Pallanuoto ha riconfermato l’ottima forma della squadra che ha brillantemente disputato il Campionato Nazionale di Serie C giungendo al 4° posto nel proprio girone con ottimi risultati anche nel Campionato Regionale Ragazzi.
Il Premio all’Atleta 2005 è stato assegnato a Simon Romeo per i notevoli risultati tecnici ottenuti sia ai Campionati Regionali, individuali e di staffetta, che ai Campionati Italiani Estivi, per il notevole impegno profuso tutto l’anno negli allenamenti e per il ruolo di trascinatore del gruppo all’interno della squadra.
Un Premio Speciale per le prestazioni tecniche è stato assegnato a Davide Denina che ha concretizzato la preparazione tecnica dell’Allenatore Enrico Ferrero conquistando 4 titoli di Campione Regionale, 3 medaglie d’argento e 3 di bronzo e concludendo con il prestigioso 3° posto ai Campionati Italiani Juniores.
A seguire sono stati premiati gli altri atleti meritevoli, a partire da Elisa Cherubin, Giulio Molinari, Silvia Margaroli, Simone Franzini, Filippo Fallarini, Virginia, Camilla e Lucinda Barbero, Claudio Bellomi, Federico Mazzaferro, Marcello Momi, Lorenzo e Chiara Silvestri, Erik Bulgarelli, Matteo Galasso, Margherita Dessilani, Andrea Leonardi, Livio Molinari e Luca Liccardo.
Premiato anche l’Allenatore Enrico Ferrero per l’ottimo lavoro svolto, la capacità dimostrata, l’impegno e l’entusiasmo sempre profusi e l’aiuto allenatore Alessandro Prato e tutti gli istruttori della società
La serata è proseguita con la riuscitissima cena sociale che è stata allietata dall’intrattenimento musicale del Gruppo Nord Sud e Viceversa formato Antonio Mecca, Valeria Bellomi e Ivan Cecchetti con performance del Vice Presidente della Società Giordano Cecchetti, fonte inesauribile di risorse e sorprese.
 
[home page]   [torna indietro]

Share/Bookmark