Sondaggi
 
...
 
Newsletter
 
 
 
sottoscrivi      rimuovi
Friends
 
federnuoto
deepblue

agendaDiana
Invia articolo Stampa articolo
SYNCRO-TUFFI - 04/02/2011
Italiani di sincronizzato
Novara pronta

LA “CARICA DELLE 247” AI CAMPIONATI ITALIANI DI NUOTO SINCRONIZZATO FIN - Gare in programma dall’’11 al 13 febbraio allo Sporting Pool di Novara: organizza la Libertas Nuoto Novara in collaborazione con il Comune nell’ambito di “Novara è sport”.


Novara, 3 febbraio 2011 - Trenta società provenienti da tutta Italia, 247 atlete, circa 500 persone tra concorrenti, allenatori, dirigenti ed accompagnatori. Questi i numeri più significativi dei campionati italiani di nuoto sincronizzato promossi dalla Federazione Italiana Nuoto ed in programma dall’11 al 13 febbraio, per il secondo anno consecutivo, allo Sporting Pool di Novara.
Ad organizzare per conto della Fin la manifestazione, presentata stamattina in Comune, è la Libertas Nuoto Novara in collaborazione con l’Assessorato comunale allo Sport nell’ambito di “Novara è sport”: «Tutte le ragazze prenderanno parte agli esercizi obbligatori, 41 coppie di sfideranno nella prova “duo” mentre 40 atlete si cimenteranno nel “solo” – ha anticipato in conferenza stampa il presidente della Libertas Nuoto Novara, Renzo Bellomi – Ventitré società si confronteranno nella prova a squadre. Tra le partecipanti ci saranno molte rappresentanti della Nazionale maggiore e di quella giovanile: c’è molta attesa anche per il ritorno alle gare di Beatrice Adelizzi, prima italiana a salire sul podio in un Mondiale (a Roma 2009, nella specialità “solo, ndr) che aveva abbandonato l’agonismo per dedicarsi agli studi. Il Comitato Organizzatore Locale, coordinato da Anna Maria Peri e composto dai genitori delle tesserate della Libertas Nuoto, sta lavorando alacremente per garantire un’accoglienza ancora migliore di quella dello scorso anno».
Questo il programma delle gare: venerdì 11 febbraio si partirà alla 9,30 con le eliminatorie del “duo”, mentre alle 16 sarà la volta degli esercizi obbligatori. Sabato 12 febbraio si proseguirà alle 9,30 con le eliminatorie del “solo”, alle 16 con le eliminatorie a squadre mentre dalle 19 si assegnano le prime medaglie con la finale del “duo”. Gli italiani si concluderanno domenica 13 febbraio con la finale a squadre delle 9,30 e quella del “solo” alle 11,30. Alle atlete che saliranno sul podio verrà consegnato una creazione artistica realizzata da Anna Maria Peri e recante il logo ufficiale dell’evento: le gambe stilizzate di un’atleta in un vortice d’acqua: «Questi campionati costituiscono una delle iniziative più importanti del calendario di “Novara è sport” – ha evidenziato l’assessore allo Sport del Comune di Novara, Daniele Andretta – Dopo il successo della precedente edizione, la Federazione ha voluto riaffidare l’organizzazione alla Libertas Nuoto Novara che ha dimostrato una grande passione e un forte impegno nella promozione di tale disciplina. Tant’è che in città l’attività del nuoto sincronizzato è iniziata nel 2006 con la squadra della Libertas Nuoto Novara che ha già conquistato diversi titoli regionali nella varie tecniche. ”Novara è sport” in questi anni si è rivelato un progetto importante anche per la capacità attrattiva che ha avuto. E’ infatti cresciuto in modo esponenziale il numero dei giovani che si sono avvicinati alle diverse pratiche sportive, così come il numero delle stesse discipline, portando in città sport nuovi tra cui proprio il nuoto sincronizzato».
Marco Benati, Consigliere Nazionale della Fin, ha aggiunto: «L’edizione 2010 dei campionati ha riscosso grande successo di pubblico, critica, risultati e di promozione. Siamo felici di essere di nuovo a Novara e allo Sporting, impianto di eccellenza dove si potranno ammirare dal vivo le migliori interpreti italiane delle disciplina».
Il Presidente del Coni Provinciale di Novara, Mario Armano, si è soffermato «sull’importanza dell’implementazione dell’attività sportiva di base e sul coinvolgimento delle scolaresche, invitate anche quest’anno ad animare le tribune durante le gare».
Matilde Berruti, componente del Consiglio tecnico federale della Fin, ha svelato: «Per la prima volta sarà al via anche una rappresentanza del Gruppo Sportivo delle Forze Armate. Questa manifestazione è sicuramente la più importante nel panorama del “sincro” nazionale».
Alla presentazione dei campionati sono intervenute anche la diciannovenne Federica Ferro, azzurra di “sincro” e campionessa italiana in carica a squadre, e Viola Musso (14 anni), nazionale giovanile che esordirà ai tricolori assoluti proprio a Novara.
 

 
CG
[home page]   [torna indietro]

Share/Bookmark