Sondaggi
 
...
 
Newsletter
 
 
 
sottoscrivi      rimuovi
Friends
 
federnuoto
deepblue

agendaDiana
Invia articolo Stampa articolo
SALVAMENTO-PINNATO - 14/07/2011
Campionati Europei Junior
Report Day 1

E' davvero magro il bottino della prima giornata di gare per la Nazionale Italiana Junior di Nuoto Pinnato che è impegnata ai Campionati Europei Giovanili a Miskolc (Ungheria). Infatti è solo uno l'atleta a portare i colori Italiani sul podio, Riccardo Campana (Record Team di Bologna ) che si laurea Vice Campione Europeo che nei 400 mt imm con 2'58"35, preceduto per pochissimi centimetri da Molotkov Evgeny (RUS) con il tempo di 2'58"11, e seguito dal Greco Karachalios Georgios con 3'06"58.

Per quanto riguarda gli altri azzurrini Debora Chiarello e Benedetta Marcarelli 10° e 13° nei 100 np con 43"39 e 43"81. Erica Barbon con 50"72 arriva sesta nei 100 pinne, da notare che le prime 5 sono scese tutte sotto il precedente Record del Mondo.

Davide Seminerio è solo 9° nei 100 np, quindi fuori dalla finale, con il tempo di 39"43 e Alberto Milan arriva 19° con 41"34.

Nei 100 pinne Alessandro Zonta è 8° in finale con 45"96 mentre Roberto Famiglietti è solo undicesimo con 47"50.

Per le gare un po' più lunghe, i 1500 np, Serena Monduzzi e Sarah Sanvito rispettivamente 6° con 14'50"39 e 8° con 14'53"62, mentre i maschietti Gianluca Allegretti con 13'33"41 è 7° e Simone Seminerio 10° con 13'36”48, Record Italiano di Seconda Categoria.

La Trevigiana Laura Magoga è solo 9° nei 400 imm con un alto 3'40"96.

Nelle staffette l'Italia è solo 5° per le ragazze con 6'42"92 e 6° i ragazzi con 6'12"89.

QUI I RISULTATI IN TEMPO REALE

 
[home page]   [torna indietro]

Share/Bookmark