Sondaggi
 
...
 
Newsletter
 
 
 
sottoscrivi      rimuovi
Friends
 
federnuoto
deepblue

agendaDiana
Invia articolo Stampa articolo
SALVAMENTO-PINNATO - 16/07/2011
Campionati Europei Junior
Report Day 3

Finalmente si è conclusa anche l'ultima giornata in Piscina dei Campionati Europei Junior di Nuoto Pinnato a Miskolc (Ungheria). Solamente una medaglia ieri nella staffetta 4x100 femminile con Benedetta Marcarelli, Erica Barbon, Giulia Bologna e Debora Chiarello che nuotando tutte e quattro con una media sotto i 44 secondi, hanno registrato un tempo finale di 2'52"73, conquistando il gradino più basso del podio, precedute da pochissimi decimi dalle Greche (2'52"37) e dalle Russe (2'49"10).

 

Nei 50 apnea dove Benedetta Marcarelli ottiene un ottimo 4° posto nuotando in 17”64 dietro all’estone Ksenia Belomestnova (17”54) che batte di un solo millesimo di secondo Daria Dreger e di quattro Olga Korenevskaya, Erica Barbon chiude al 7° posto in 18”32.
 
Nella stessa gara maschile il primo posto è di Konstantinos Tzanetakos con 15”29 , secondo Jakub Jarolim (15”45) e terzo il francese Alexandre Noir (15”67). Fuori dalla finale Davide Seminerio e Alberto Milan che in qualifica ottengono rispettivamente  il 13° e 15° tempo in 16”75 e 16”81.
 
Anche Debora Chiarello si aggiudica la 4° posizione nei 200 np con 1’37”33 dove aveva buone possibilità di podio. ma le altre sono decisamente su un altro livello: l’oro è dell’ucraina Anastasia Antoniak con 1’33”22 davanti all'omonima Zhatkina (1’34”63) e a Vera Iljushina (1’34”63). Giorgia Crivellari, è nona in 1’41”89.
 
Nei 200 pinne Erica Barbon, è nona in 1’59”93.
 
Nei 200 np. Davide Seminerio è 7° in 1’30”46, 17° il fratello Simone in 1’35”03.
 
Nei 200 pinne maschi vince Gergo Kosina che stampa sulle piastre 1’40” netti, Nuovo Record del Mondo Giovanile. L’azzurro Roberto Famiglietti (1’41”72), ennesimo quarto posto di giornata per l’Italia. 11° Alessandro Zonta (1’48”73).
 
Negli 800 np donne Sarah Sanvito e Giorgia Crivellari sono rispettivamente nona e decima in 7’40”08 e 7’43”02.
 
Negli 800 maschi Riccardo Campana si migliora notevolmente nuotando al mattino in 6’48”39, tempo che alla fine gli permette di arrivare 5° mentre Gianluca Allegretti si ferma a 7’03”28, 11° classificato.
 
Nell'ultima gara, la staffetta maschile 4100, gli azzurri non vanno oltre il 7° posto con in 2’40”30.
 
Oggi le gare si trasferiscono in acque libere con la staffetta 4×3000, domani il resoconto completo.

QUI I RISULTATI IN TEMPO REALE

 
[home page]   [torna indietro]

Share/Bookmark