Sondaggi
 
...
 
Newsletter
 
 
 
sottoscrivi      rimuovi
Friends
 
federnuoto
deepblue

agendaDiana
 
Hackett: No finali al mattino
... risultati sotto la media.

21/08 - Il pluri-campione olimpico australiano Grant Hackett ha manifestato alla stampa il suo disappunto in merito alla scelta di disputare le finali Olimpiche di Pechino 2008 al mattino anzichè come da tradizione nel tardo pomeriggio, secondo Hackett questo porterà ad ottenere dei risultati sotto la media. NDR) Ciò sarebbe davvero un peccato ed un passo falso per gli organizzatori delle Olimpiadi in quanto il nuoto e forse l’unica specialità fra quelle olimpiche che può garantire loro la realizzazione di diversi record del mondo . "Cambiano veramente le dinamiche per cui siamo allenati, quelle a cui i nostri corpi sono stati abituati da anni" dichiara il capitano aussie. Pare che il Cio sia disponibile ad approvare la richiesta della Nbc di spostare le finali del nuoto dei Giochi di Pechino dal tradizionale orario tardo pomeridiano a quello mattutino per consentire la diretta in prima serata negli Usa. To be continued …..

 
 
Mondiali Junior by Federnuoto
Finali al mattino!

21/08 - A Rio de Janeiro scatta la prima edizione del mondiale di categoria. 50 Nazioni sui blocchi. Si nuota fino a domenica. Finali al mattino. Italia in pole position in sette gare. Leggi news Federnuoto (Programma e gare azzurri)

 
 
Azzurri 1° tempo in 7 prove
Anticipazione mondiale Juniores

21/08 - Leggiamo dal blog del'amico coach Alex Pussieldi; a Rio De Janeiro per il Mondiale Giovanile, alcune anticipazioni in merito alle starting list della manifestazione che ha potuto consultare sul campo, perchè ad oggi on line non sono ancora state pubblicate, a suo dire pare che gli italiani siano fra i favoriti nel settore maschile con il miglior tempo di iscrizione in 7 prove del programma, nelle prossime ore dovrebbe venir pubblicata (speriamo) la starting list completa sul sito ufficiale della manifestazione. La manifestazione prenderà il via domani pomeriggio alle ore 17.30.

 
 
Europei VS Pan Pacifici
13 primati del mondo in 20gg

21/08 - Di seguito il confronto cronometrico fra il vincitore dei Campionati europei di Budapest (HUN) e quello dei Giochi Pan Pacifici di Victoria (CAN) per una virtuale sfida a distanza fra le due competizioni. Nei Pan Pacifici non c'erano le prove dei 50 rana, dorso e farfalla, mentre agli Europei non erano previste le prove degli 800 libero uomini e 1500 libero donne, il confronto dunque verte sul cosidetto programma olimpico. Il punteggio nudo e crudo è di 19 vittorie a 13 (comprese staffette) in favore dei Pan Pacifici, ma se teniamo conto che erano in gara le potenze del nuoto mondiale la comparazione risulta piuttosto interessante per il nostro vecchio continente. A garanzia della crescita dello sport del nuoto a livello mondiale ci sono i 13* primati del mondo realizzati in sole tre settimane fra Europei, National USA, Meeting Amburgo ed appunto Pan Pacifici, oggigiorno nessun altra discplina sportiva può garantire uno spettacolo cosi intenso dal punto di vista cronom

 
 
Thorpe incerto il futuro
Smetterà presto ?

21/08 - (ANSA) - SYDNEY, 20 AGO - Ian Thorpe e' incerto sul suo futuro dopo i Giochi di Pechino. Lo ha detto lui stesso in un'intervista con l'australiano Sunday Telegraph. Il 23enne record del mondo nei 200 e nei 400 metri stile libero ha confidato di interrogarsi sul suo ritiro 'quasi ogni giorno'. L'australiano ha spiegato di soffrire per gli eccessi mediatici, quando questi si riflettono anche sulla sua famiglia. 'Non so ancora se dopo Pechino smettero' - ha detto - ma se continuero' sara' solo per poco tempo'

 
 
Pan Pacifici 2006 - DAY IV
Premiata ditta - 2 WR

21/08 - L'ultimo giorno di gare canadesi per i Pan Pacifici continua sull'elevato standard dei primi tre. E' subito record dei campionati grazie a MYERS Whitney che chiude la distanza in 2:10.11, mentre nella gara seguente, Michael PHELPS, ancora lui, ritocca il suo primato mondiale sui 200 misti (un decimo meglio di quanto fatto nel 2003) con il crono conclusivo di 1.55.84. Quanto fatto, assume un significato ancora più importante osservando come il connazionale Lochte, argento, si sia issato sino ad 1.56.11 Ancora record dei Campionati per il sempre meno sorprendente Cullen che aggiunge alla vittoria degli US Nationals, questa dei Pan Pacifici per informare tutti sulle sue ambizioni mondiali. Quello di Hansen, a questo punto, diventa il primato più ovvio, ed infatti con 2.08.50 si sancisce quale sia il tempo dell'uomo più veloce al mondo nei 200 rana. Segnaliamo la prestazione del giovanissimo (89) coreano Tae Hwan Park; in età per il mondiale giovanile Juniores di Rio ch

 
 
Magnini ospite ad Albissola
Per Vivere da Campione

20/08 - Domani sera Filippo Magnini sarà ospite dello spettacolo "Vivere da Campione" , musica e sport, ma anche solidarietà alla base dello spettacolo organizzato per conto di Rai Uno che si svolgerà ad Albissola Marina (SV) a partire dalle ore 21 e sarà poi messo in onda martedi 22 su Rai Uno alle ore 22.50.

 
 
La Kovacs guarda a Pechino 2008
Per la quarta Olimpiade

20/08 - La forte ranista ungherese Agnes Kovacs (25) ha dichiarato ai media che è sua intenzione non solo continuare a nuotare fino agli Europei in vasca corta che si svolgeranno il prossimo anno nuovamente in Ungheria nella città di Debrecen dal 13 al 16 dicembre ma di volersi preparare per le Olimpiadi Pechino 2008 cosi da arrivare a quota 4 partecipazioni olimpiche (Atlanta 1996, Sydney 2000, Atene 2004, Pechino 2008), ricordiamo che la Kovacs ai Giochi del 2000 vinse l’oro olimpico nei 200 metri rana. Sotto il link al sito web ufficiale.