Sondaggi
 
...
 
Newsletter
 
 
 
sottoscrivi      rimuovi
Friends
 
federnuoto
deepblue

agendaDiana
 
US Nationals - DAY IV
I podi da Irvine

05/08 - Questi i podi della quarta giornata degli US Nationals di Irvine in California. Cullen, dopo la vittoria nei 50 non si conferma nei 100 e vince l'eterno Lezak. Piuttosto prevedibili le altre vittorie e la piccola (1992) Beisel che insiste con un altro formidabile 2.12.11 nei 200 dorso. 100 sl M 1. LEZAK Jason 48.63 2. WALKER Neil 49.23 3. JONES Cullen 49.35 200 fa F 1. VANDENBERG Kimberly 2:08.51 2. DESCENZA Mary 2:08.73 3. HERSEY Kathleen 2:10.53 200 mx M 1. PHELPS Michael 1:56.50 2. LOCHTE Ryan 1:56.78 3. SHANTEAU Eric 1:58.05 200 do F 1. HOELZER Margaret 2:10.71 2. BEISEL Elizabeth 2:12.11 3. CRIPPEN Teresa 2:13.09

 
 
World Masters - DAY I
Vergani argento - 5 world rek

05/08 - E sono finalmente iniziate le gare di questo 11° Campionato Mondiale Masters a Stanford California, ieri ( a causa del fuso orario possiamo darvi i risultati solo oggi) erano di scena gli 800 metri stile libero femminili e maschili. Nella categoria M25 era presente Michela Menegon giunta sesta in 10.12.17 ( gara vinta dall'americana Erin Mc Intyre in 9.35.03), mentre nella categoria M30 la vittoria con il nuovo record mondiale della distanza è andata a Kirsten Cameron, neozelandese, con il tempo di 9.14.82, l'italiana Elisa Faggi si piazzerà 11° in 10.24.90, mentre Mara Mazzoleni arriverà 27° in 11.41.55. Altro record mondiale migliorato nella categoria successiva delle M35 con la ben nota Sheila Taormina, medaglia d'oro olimpica di staffetta a Sidney, che vince in 9.13.84, davanti alla nostra Valeria Vergani che chiuderà la sua prova in 9.29.24 ad un secondo e mezzo dal suo stesso record italiano; 7° Laura Palasciano in 10.09.37. Passando oltre troviamo tra le M45 Beatr

 
 
Nuoto in vasca - Giorno VI - 2 ORI
POOO PO PO PO PO POOOOO PO

05/08 - Una 4x200 libero uomini da primato europeo mette un sigillo d’oro ad una giornata fantastica per il nuoto italiano che bissa con il titiolo dei 50 rana vinto dal veneto Alessandro Terrin, è una gran bella Italia! Rosolino, Berbotto, Cassio e Magnini sono i quattri azzurri protagonisti del capolavoro della 4x200 italiana che per la quarta volta consecutiva conferma la leadership continentale in una delle distanze che tradizionalmente ci vedono ai vertici nel nuoto internazionale anche a costo di migliorare di volta in volta il primato europeo. E’ da subito chiara l’intenzione dei nostri atleti che in prima frazione con Rosolino (1.47.16) cambiano davanti a tutti, scende poi in acqua Berbotto (1.47.87) nel tentativo di contenere la supremazia dell'inglese Simon Burnett, ma cosi non è perché l’albese tiene il suo passo per poi superarlo nell’ultimo 50 e dare il cambio in testa al compagno Cassio (1.47.56) che nuota una ottima frazione per portare in sicurezza il cambio a Fi

 
 
Adesso glielo comunico ....
L'incitamento di Valerio Fusco

05/08 - Per la gioia dei nostri utenti abbiamo estrapolato il file audio del simpaticissimo ed efficacissimo incitamento del tecnico del fondo Valerio Fusco all'azzurra Laura La Piana nel corso della diretta Rai della 25 km donne a cui neanche Sandro Fioravanti e Luca Sacchi hanno potuto resistere, uno spettacolo sonoro intitolato ”adesso glielo comunico …” ph: www.cspas.com/bracciano_2004.htm

 
 
On line i video di Budapest
Raiclick ed Eurosport

04/08 - On line sono disponibili i video delle gare di Budapest, nel sito Raiclick ci sono tutti i servizi con il commento di Sandro Fioravanti e Luca Sacchi, su Eurosport.it gli highlights in video senza commento, sotto i rispettivi link. SPECIALE RAICLICK - SPECIALE EUROSPORT

 
 
Re Magno non abdica
By F. Passariello

04/08 - Magnini vince i 100 in 48"79 davanti a Nystrand e van den Hoogenband. La Federazione rivendica l'oro di Facci nei 200 rana. Il Presidente Barelli: "Decisione superficiale. Ha toccato con due mani!" report FEDERNUOTO

 
 
Niente doping, siamo tedeschi
Il CT Madsen è categorico

04/08 - Adnkronos/Dpa) - ''I tre record del mondo ottenuti dalle nuotatrici tedesche in questi Europei di Budapest sono solo il frutto di ottimi metodi di allenamento e dalla massima concentrazione da parte delle atlete in gara''. Questa la secca dichiarazione di Oerjan Madsen, ct norvegese della nazionale tedesca (in foto), a chi insinua che dietro ai primati dei 100 stile, della 4x100 stile e della 4x200 mista ci sia l'ombra del doping. ''Capisco chi mi pone queste domande, ma io non sono preoccupato perche' so con certezza che la mia squadra e' pulita'', ha detto Madsen. ''Alla base ci sono due scelte: nuotare pianissimo ed evitare domande scomode sul doping o andare veloci e lasciare che la gente ti punti il dito contro. Noi abbiamo scelto di andare forte''. Norbert Warnatzsch, coach di Britta Steffen che ha stabilito tre primati mondiali, replica ancora piu' duramente: ''Non dobbiamo certo scusarci per avere fatto qualcosa di buono''. Madsen poi spiega i record

 
 
Sincro - Coppa COMEN
Le azzurrine prime nel programma libero squadra

04/08 - Siviglia (Spagna) - Bella prova delle sincronette azzurre questa sera nelle eliminatorie della squadra. Hanno concluso al secondo posto dietro la Russia, prime nella classifica Nazioni Comen, davanti alla Spagna, paese che ospita la manifestazione con un vantaggio di sei decimi di punto nel programma libero e di un punto nella classifica combinata. Domenica pomeriggio c'è la concreta possibilità nella finale di conquistare la medaglia d'oro. La formazione scesa in vasca era composta da : Federica Ferro, Sara Moretti, Cristina Tempera, Lisa Baldisser, Laura Bonetti, Beatrice Callegari, Costanza Checcucci, Sara Rotondi. Il programma di domani: ore 09.45 Programma Libero Duo; ore 19.00 Finale Duo. Per l'Italia in gara Sara Rotondi-Gloria Giorgetti-Valentina D'Alessio (r). Programma Libero Squadra (In grassetto le Nazioni facenti parte della COMEN, tra parentesi il punteggio combinato) 1. RUSSIA (Ternovskaya, Smirnova, Varukova, Yashkova, Voynova, Kuteynikova, My