Sondaggi
 
...
 
Newsletter
 
 
 
sottoscrivi      rimuovi
Friends
 
federnuoto
deepblue

agendaDiana
 
AAA tecnico offresi
Grande esperienza

06/02 - Tecnico di grande esperienza e risultati di altissimo profilo, si propone per un impiego preferibilmente nella Regione Lombardia. Decine di medaglie vinte dai suoi atleti nei campionati nazionali, atleti più volte in Nazionale e lo stesso tecnico con più convocazioni in azzurro. Referenze e curriculum vitae a disposizione dopo contatto via email. Utilizzare preferibilmente l'indirizzo email qui sotto.

 
 
22° Trofeo della Liberazione
Chiuse le iscrizioni

06/02 - Gli organizzatori del 22° Trofeo della Liberazione in programma il 24 e 25 febbraio informano che è stato raggiunto il limite massimo degli iscritti e che quindi le iscrizioni alla manifestazione sono state chiuse, sotto il programma ed il regolamento della manifestazione. Le società Partecipanti Fiorentina nuoto Centro Nuoto Montecatini Acquarium p.s. Elpidio Sportiva Sturla Genova Valley Sport Roma Veneto Banca Montebelluna Cassia Nuoto Roma Adria Nuoto Villa Flaminia Roma Nuoto Colleferro Empoli nuoto 2000 Etruria nuoto Dabliù roma Futura nuoto Prato Cn Rosa' New Green Hill Roma Esseci nuoto

 
 
Brent Hayden in forma
Buoni crono in Canada

06/02 - Il canadese Brent Hayden ha sostenuto un impegno agonistico nella British Columbia nel corso del fine settimana, conseguendo dei risultati molto incoraggianti sulla strada per Melbourne. Il velocista ha nuotato i 100 in 49.51, i 50 in 22.78 ed i 200 in 1.49.28. Pur non rappresentando un crono "epico", il tempo sui 100 è per il momento il migliore al mondo, mentre queste tre performance hanno garantito ad Hayden un bottino di oltre mille dollari di premi.

 
 
Pull buoy = violenza
Un lancio pericoloso

06/02 - In una High School dell'Ohio (USA) un allenatore è indagato con l'accusa di aggressione nei confronti di una sua atleta. Secondo i report della polizia locale, il tecnico ha perso il controllo nel corso di una seduta di allenamento, tirando un pull-buoy contro una ragazza della squadra giovanile e colpendola in testa. Sono stati ascoltati tutti gli atleti presenti alla scena e l'allenatore potrebbe trovarsi incriminato per aggressione e danneggiamento nei confronti di minore. Il grande Goldblatt nel suo blog ricorda come una volta i "lanci" fossero con pull-buoys di altro materiale che non l'espanso odierno ..... aggiungiamo tavolette, zoccoli, cronometri e quant'altro.

 
 
Austriaci per il Mondiale
Aggiornamento by C.K.

06/02 - Christina K. - Sono 11 gli atleti austriaci qualificati per i campionati mondiali di Melbourne; un buon mix tra nuotatori affermati e facce nuove. A rappresentare i colori dell’Austria saranno Markus Rogan, Maxim Podoprigora, Dominik Koll e David Brandl. Per la prima volta ad un evento internazionale di classe assoluta si presenterà Florian Janistyn (anno ‘88), grazie ai 3:52,52 sui 400sl raggiunti durante gli europei juniores di Palma de Mallorca (4°posto). Un altro atleta della classe juniores che sarà presente a Melbourne, grazie ai tempi limite stabiliti dalla federazione austriaca per i ragazzi del ’88 e più giovani, è il 18enne Dinko Jukic con il suo crono di 4:22,26 sui 400mx dello scorso fine settimana, nuotato al Trofeo Alejandro Lopez di Barcellona. Tra le donne qualificate rivediamo Mirna Jukic che ha dimostrato a Barcellona di essere sulla strada giusta con un buon 2:28,97 sui 200 rana. Del centro federale austriaco si sono qualificate Fabienne Nadaraj

 
 
L'impresa dello sloveno Strel
A nuoto nel Rio delle Amazzoni

06/02 - Segnaliamo da Repubblica la temeraria impresa dello sloveno Martin Strel che tenterà di attraversare a nuoto tutto il rio delle Amazzoni, una prova mai tentata prima e molto pericolosa in virtù del fatto che nel lungo tragitto (5430 km 70 giorni durante i quali nuoterà per 14 ore al giorno visionabili on line in real time vedi link sotto) avrà a che fare con serpenti velenosi, coccodrilli, piranha, rapide, mulinelli e forti ondate di marea. "Voglio realizzare questa impresa per attirare l'attenzione sul problema della foresta amazzonica, per raccogliere fondi sull'Alzheimer e altre malattie neurodegenerative e per promuovere la telemedicina nei luoghi più remoti del pianeta" queste in sintesi le sue motivazioni. In allegato sotto il link all'articolo completo. "

 
 
Jo Jackson al record
Commonwealth sugli 800

05/02 - La britannica Jo Jackson, primatista nazionale in vasca corta nei 400 stile libero, sembra attraversare un eccellente momento di forma. A testimonianza di questo è il tempo nuotato in vasca corta nel fine settimana, prestazione che le regala il primato del Commonwealth sugli 800 stile libero con il tempo di 8.15.50. La 20enne dello Yorkshire migliora il vecchio primato detenuto dall'australiana Amanda Pascoe con 8.17.64, nuotato nel 2002.

 
 
Sarah Poewe al lavoro
È ora in Sud Africa

05/02 - Sarah Poewe, la ranista con doppia nazionalità Sudafricana e Tedesca (gareggiò per il Paese africano a Sydney e per la Germania ad Atene), è in questo periodo a Città del Capo, dove si allena con il coach che la seguì sino al suo balzo in Europa: l'ungherese Karoly von Toros. Fallita la qualificazione per il Mondiale, l'obiettivo dichiarato della Poewe sono i Giochi Olimpici di Pechino 2008, evento a cui la 23enne non vuole mancare. La rivedremo in un impegno importante in aprile, allorchè disputerà i Campionati Tedeschi.